05 apr 2009

Crash

Basta.

Troppe cose, e tutte insieme. Non ce la faccio ad interiorizzarle contemporaneamente, non a questo ritmo almeno... Troppo veloce, dannatamente troppo veloce. Una sequenza di ganci ben assestati, e sono al tappeto. Stavolta però starò giù fino al dieci. L'ultimo cazzotto mi ha fatto sputare sangue, annebbiare la vista e tolto ogni forza.

Troppo male.

Porca puttana.

Crollo.


3 commenti:

L'hai presa troppo male Nicolò,mi hai offeso gratuitamente dando dei giudizi del tutto errati su di me che sono proprio il contrario di ciò che pensi,ma tu non mi hai dato modo di dimostrarmelo!Ammetto che posso aver esagerato anch'io,ma ciò che ti scrissi non era finalizzato ad offenderti ma ad ottenere una risposta da te!Mi scuso perchè mi sono resa conto che te la sei presa parecchio male!Io mi consolo pensando che:in bene o in male mi hai dedicato uno scritto!:)

Ma posso sapere chi tu sia?

Comunque l'ultimo post non c'entra niente con i tuoi commenti, che non mi hanno causato alcuna sofferenza. Solo una seccatura.

Se vuoi che ti dedichi uno scritto, laureati e ti farò il manifesto. So essere molto professionale quando voglio...

Era ironico,ma a quanto pare non mi riesce neanche di essere ironica...è ovvio che tu non mi abbia dedicato il post!!Sei un pò arrogante a pensare che io non sia laureata!Bisogna per forza scrivere in modo forbito per dimostrare di avere una laurea??Non credevo...